Il no contact: 5 motivi per cui non funziona!

Aggiornamento: 16 lug



1. Niente del periodo d'oro è reale

Sembra che ogni giorno sia estate, vero? Caldo e meraviglioso. Nessuna nuvola di pioggia da nessuna parte, solo un cielo blu fiordaliso. Non una nuvola all'orizzonte. È tutto fantastico. Facciamo tutto insieme. Andiamo d'accordo ad ogni livello. Mi piace quello che ti piace. Ridiamo delle stesse cose. Ci piacciono gli stessi libri e film. So cosa stai per dire. Ci piace cucinare insieme, provare nuovi vini ed esplorare luoghi interessanti. Che si tratti di mare o montagna, città o villaggio, a entrambi piace andare in questi luoghi e farlo insieme. Siamo anime gemelle. Non voglio nessuno tranne te. Hai finalmente incontrato la persona che hai desiderato per tutta la vita. Non riesci ancora a credere quanto sei fortunato ad aver trovato qualcuno come me, qualcuno che si prende cura di te, ti tiene, ti ama e ti inonda di attenzioni, lodi e affetto. Cosa faresti senza di me? Fai fatica anche a ricordare com'era la vita prima che apparissi, splendente ed eccitante. Non vuoi mai che finisca e permetti a questo effetto dorato di permeare in profondità dentro di te, toccando ogni parte di te. Ogni fibra del tuo essere è rivestita dal mio tocco dorato. Niente di tutto ciò è reale. Hai passato tutto il tuo tempo a guardare uno specchio mentre sei avvolto in un'illusione. Non sono mai stata nessuna di quelle cose. Ho solo mostrato quello che volevi vedere, hai detto quello che volevi sentire e hai fatto quello che volevi provare. Sono un truffatore, un ciarlatano e un truffatore che commercia un amore falso e ruba il tuo vero amore. Non sono quello che pensi che io sia, non sono mai stato e non sarò mai. Ogni fibra del tuo essere è rivestita dal mio tocco dorato. Niente di tutto ciò è reale. Hai passato tutto il tuo tempo a guardare uno specchio mentre sei avvolto in un'illusione.


2. Niente è mai abbastanza buono

Quanto presto l'impero dorato e scintillante marcirà e arrugginirà, quelle torri scintillanti di vetro e cromo si frantumano e si sgretolano. Quello che una volta sembrava che sarebbe durato mille millenni è crollato. Corri a destra e a sinistra, attento e premuroso, trasformandoti in una frenetica confusione mentre cerchi di tenerla insieme. Non puoi accettare che ciò stia accadendo e fai del tuo meglio per fermare la cascata di pietre e il legno che si scheggia, ma è un compito impossibile. Non puoi impedire a questo edificio di precipitare al suolo. La manifestazione di questo impero in rovina e dei tuoi sforzi frenetici per ricostruirlo arriva nel modo in cui cerchi di farmi piacere. Dai ogni giorno di più di te stesso nel tuo desiderio di salvare ciò che capisci, a torto, di essere noi. Hai costantemente eroso la tua integrità nel tentativo di farmi piacere, rendermi felice e fare tutto il necessario per rendere le cose di nuovo buone. Ogni volta che pensi di essere arrivato lì, la barra viene alzata più in alto e poi ancora più in alto. Tu continui a dare e io continuo a prendere. Ciò che ha funzionato la scorsa settimana è ora disprezzato. Quello che mi ha fatto dire che ti amavo un mese fa invece mi dà fastidio. Non voglio più stare con te o essere toccato da te. Non importa quanto duramente lavori, cucini, pulisci, metti in ordine e ti prendi cura di me. Non importa quanto impegno metti nel mantenere la tua figura, vestirti in modo attraente e interessarti alla mia giornata, sei sempre e solo accigliato, disprezzato e insultato. Non ti arrendi, non ancora, ma non ti rendi conto che questo è un buco che non potrà mai essere riempito. La barra viene alzata più in alto e poi ancora più in alto. Tu continui a dare e io continuo a prendere.



3. Niente ferma i giochi in corso

Le lacrime ai tuoi occhi non placheranno la crudeltà. Le morbide lacrime luccicanti che scendono lungo le tue guance appaiono solo come sangue allo squalo in crociera. Semaforo verde per continuare con la denigrazione e la cattiveria viziosa al fine di suscitare più emozioni da te. Oggi è un giorno di silenzio. La spalla fredda e brutale mentre cerchi di capire cosa non va e cosa hai fatto. Domani è di nuovo tutto un sorriso, anche se non sei più saggio di quello che è successo per cambiare la situazione, ma al tramonto ti ritroverai in un letto freddo e vuoto mentre io svanisco ancora una volta. Mi siedo sulla sedia apparentemente fissando il nulla, ma sto sfogliando mentalmente il mio Devil's Toolkit mentre considero la mia prossima mossa. Dispongo i pezzi, tu, i miei amici, la mia famiglia, i tuoi amici, i vicini e l'uomo della paninoteca. Tutti voi pedine sulla mia scacchiera gigante mentre decido dove dovete andare. Cerchi di imparare le regole, di restare in gioco ed evitare la trasgressione, ma queste partite si giocano con una sola regola. Non ci sono regole. Mi rallegro della mia abilità nel giocare mentre ogni giorno dispiego una nuova macchinazione contro di te. Questi giochi ti faranno a pezzi e non potrai mai sperare di vincere.


4. Niente supera il carburante

Tutto ruota attorno all'ottenere carburante, da te, da lui e da lei. È una ricerca incessante della mia linfa vitale che assicura che io sia sempre a caccia. Irrequieto finché non trovo carburante sufficiente e poi pianifico la prossima mossa, questa esigenza viene prima di ogni altra cosa. Gli eventi vengono interrotti, le date vengono posticipate, i compleanni sono rovinati e gli anniversari dimenticati per fare rifornimento. I tuoi bisogni sono molto al di sotto dei miei, perché il carburante è tutto. Non ho responsabilità tranne l'acquisizione di carburante, quindi i bambini, il lavoro, i soldi, la salute e l'armonia vengono lasciati sul ciglio della strada, trascurati e abbandonati per permettermi di perseguire l'unica cosa che conta veramente per me. Farò qualsiasi cosa, dirò qualsiasi cosa e sarò qualsiasi cosa per ottenere questo carburante. Il carburante mi fa male, il carburante mi fa sedurre il tuo migliore amico, il carburante mi fa licenziare il bravo ragazzo in ufficio, il carburante mi fa stare al centro della scena negli incontri. Il carburante è tutto.



5. Niente cambierà mai.

Ci sono quelli della mia specie che non sanno cosa sono e qualsiasi tentativo simile di inchiodarli con la colpa della consapevolezza sarà contrastato con la velocità e l'istinto di allontanare la tua mano da una fiamma. Non sanno cosa sono ma sanno che tu sei il nemico, cercando di imporre il cambiamento quando non è necessario, una parte del tuo tentativo di controllarli e punirli quando non hanno fatto nulla di male. Il cambiamento non è necessario e non accadrà mai con loro. Quelli di noi che sanno quello che fanno non vedono motivo di cambiare. Siamo conquistatori, pionieri, leader. Siamo esseri supremi e abbiamo sempre ragione. Apporti le modifiche a te stesso e ti adatti al mio nuovo ordine mondiale. Sono più potente di te. Tutto funziona per me, quindi perché dovrei cambiare? Non sono obbligato a cambiare, sono io a decidere, non sono io a decidere. Io domino. Non sono governato. È così e sarà sempre così. Affrontarla. Non cambierò e non posso cambiare. So cosa sono ma scelgo questo, chi non lo farebbe quando sei trionfante e brillante come me? Niente cambierà mai.

Inoltre, sono terrorizzato dal cambiamento.


Monica De Santis

Life Coach

#psicologia

#monicadesantispsicologa

#narcisistiedemoni






118 visualizzazioni6 commenti

Post recenti

Mostra tutti